Seleziona Pagina

Giornata mondiale della terra, quali agevolazioni ci sono per l’ambiente?

Giornata mondiale della terra, quali agevolazioni ci sono per l’ambiente?

 

 

Oggi è la giornata mondiale della terra, ognuno ha il compito di mettersi a servizio della collettività, con gli strumenti che ha e soprattutto con il massimo impegno per il rispetto dell’ambiente.
Oggi voglio fare una breve panoramica sulle agevolazioni previste nella legge di bilancio per favorire il miglioramento e la tutela dell’ambiente.
Nella Legge di Bilancio 2021 – in Gazzetta Ufficiale è la legge 30/12/2020 n.178 – sono stati confermati gli incentivi per l’acquisto delle auto elettriche, il superbonus 110%, ecobonus e bonus verde.
Poi sono state introdotte nuove agevolazioni per il risparmio di risorse idriche con un bonus di 1000 euro, da fruire entro fine anno, che potrà essere utilizzato per interventi di sostituzione di vasi sanitari in ceramica con nuovi apparecchi a scarico ridotto e di apparecchi di rubinetteria sanitaria, soffioni doccia e colonne doccia esistenti con nuovi apparecchi a limitazione di flusso d’acqua, su edifici esistenti, parti di edifici esistenti o singole unità immobiliari.
Per ridurre il consumo di contenitori di plastica per acque destinate a uso potabile è stato previsto un bonus per il filtraggio dell’acqua potabile. È destinato alle persone fisiche, ai soggetti esercenti attività d’impresa, arti e professioni e agli enti non commerciali, compresi gli enti del Terzo settore e gli enti religiosi civilmente riconosciuti.
Per il Bonus cargo Bike è stato istituito un credito di imposta fino a un massimo del 30% per l’acquisto di cargo bike di importo massimo pari a 2.000 euro. Il bonus è riconosciuto anche per cargo bike a pedalata assistita

Sicuramente il 110% sull’adeguamento energetico degli edifici rappresenta una vera occasione di rinnovamento degli immobili, in chiave green. È soprattutto il segno che i paesi vogliono coinvolgere i cittadini in questo percorso, ed hanno capito che l’arma più efficace è sempre il denaro. Forse una visione meno poetica di questa importante giornata, però tristemente più vera. Ci sono ancora troppe persone insensibili al tema e ne è la dimostrazione l’abbandono continuo dei rifiuti, visibile in ogni territorio da nord a sud, le nuove generazioni sono probabilmente l’unica speranza.
Purtroppo per la moltitudine di persone che guarda soltanto al proprio orticello, insensibile a ciò che respira e mangia, non resta che sperare nel desiderio di non avere il portafoglio al verde… e quindi di utilizzare i vari recuperi d’imposta per soddisfare i propri desideri, contribuendo inconsapevolmente alla tutela dell’ambiente.

Circa l'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Video recenti

Caricamento in corso...

Vignette di Qui Capisco

Vignetta Sandra Bisiani Martinson

farmacia qui capisco